Browsing Tag

Rolling Stones

Music Photography Travel

It’s only rock and roll but I like it!

Cosa ti fa prendere due aerei nel giro di 48 ore, o quattro treni nel giro di 24 ore? Cosa ti fa camminare per ore nel fango, strizzata in mezzo alla gente, o nel cuore della notte lungo i viali di una città? Cosa ti fa salire le palpitazioni per giorni e giorni prima, e per settimane intere dopo? Nel mio caso la risposta è: The Rolling Stones. Dev’essere amore vero, mi dico. Li conosco da sempre, ma li amo…

Continue Reading

Travel Writing

Stones in Rome

Il tutto in meno di 24 ore: – Saliamo sul treno a Milano. Pur essendo una carrozza di prima classe (o 2° superior, perché adesso Trenitalia ha millemila tipi di posti a sedere, più o meno VIP, e quello che un tempo era la prima classe adesso è un gradino sopra la seconda ma due gradini sotto il top), dicevo pur essendo una carrozza di prima classe era PIENA di persone con addosso magliette dei Rolling Stones. E chi non…

Continue Reading

Life

Conquisteremo il Circo Massimo

Stasera: pit-stop a Milano. Sganciamo pupa dalla nonna e andiamo in centro a mangiare dei ramen “come quelli che fanno in Giappone” Domani: la madre e io saliamo in treno. Staremo nell’urbe meno di 24 ore. Niente giri turistici, cenette sfiziose, musei, cultura. Andiamo qui: Siamo due groupie oltre misura e fuori tempo massimo ma ce la spassiamo un mondo!…

Continue Reading

Parenting Travel Writing

Back from London

Come riassumere in un solo post una intera settimana a Londra? Mi devo fare aiutare dalle fotografie, altrimenti ne viene fuori un romanzo. Partiamo dal motivo per cui siamo andati a Londra. 6 Luglio 2013, Hyde Park. Concerto epocale dei Rolling Stones. Io e la madre ci sentivamo a Woodstock. Coperte, litri di birra, canne, gente di ogni età, eritemi solari, gambe pesanti, e la voglia di cantare tutti a squarciagola le canzoni degli Stones. Come sempre, un momento spettacolare…

Continue Reading

Life

Ascoltate più musica

Questo è il consiglio migliore che posso darvi. Ascoltate musica, sempre, in ogni momento della vostra giornata. In macchina, sul tram, mentre cucinate, mentre lavorate. Non lasciatevi brasare il cervello dal palinsesto delle radio che vanno di moda, ma cercate la musica che piace a voi, non quella che altri dicono che vi debba piacere. Non lasciate che vi dicano che i vostri gusti sono noiosi, o vecchi, o scontati, amate la musica che ascoltate e siate pronti a difenderla…

Continue Reading

Life

Dialoghi notturni

Scena. Interno notte, ore 23.10. A apre la porta dellacamera. a) Sei pazza a tenere la musica così alta? Sono le 11 passate, si sente in tutto il palazzo!b) Dai, è una canzone bellissima, non è tanto tardi.a) Ma che canzone bellissima, è pure un DVD: spegni e dormi che domani ci si sveglia presto.b) Senti, col bambino del piano di sopra che piange tutta la notte avrò diritto a un po’ di vendetta pure io, no?a) Sì certo, questo…

Continue Reading

Life Travel

Londra? Ancora?

Sì. Ed ecco che ricomincia, questa cosa che mi prende nel petto, ogni volta che vado a Londra. Come uno sfarfallio, il tipo di emozione che si prova al pensiero di rivedere il proprio innamorato. Ma cosa sarà mai questa cosa per Londra? Com’è possibile che dopo anni e anni, dopo innumerevoli visite, dopo 5 mesi di Erasmus in Inghilterra, io mi riduca ancora come una ragazzina emozionata al pensiero di andare a Londra? Saranno i bei ricordi, di ogni…

Continue Reading

Life Travel

E’ ufficiale

Oggi sono arrivati i biglietti. Non bastava Roma, no, non erano sufficienti i posti in prima fila in platea all’Olimpico, acquistati dieci minuti dopo l’inizio della prevendita in una sessione di internet al cardiopalma. Mia mamma mi ha guardato con i suoi occhioni da fan sfegatata e non ho potuto resistere: andiamo anche a Londra. Ma siamo sinceri: chi direbbe mai di no a 1) un secondo concerto dei Rolling Stones nell’arco di due mesi e 2) un weekend a…

Continue Reading