Browsing Tag

Milano

Food Switzerland Travel

Raccolta di food porn

Un breve riassunto di quello che abbiamo mangiato nell’arco degli ultimi due mesi, raccontato nella mia classica galleria fotografica di food porn. (Disclaimer: per la visione di questo post è necessario munirsi di fazzoletto per asciugare la saliva) Stoccarda Un weekend all’insegna del rock an roll. Perché dove vanno i Rolling Stones, noi ci saremo (più o meno). Il cibo di Stoccarda è stato uhm, poco memorabile. Al punto da spingermi a fare una cosa che non faccio mai: ordinare…

Continue Reading

Life Writing

Voto alle donne #scelgodonna

In occasione delle elezioni nelle grandi città e in tutti i Comuni d’Italia si voterà con la doppia preferenza di genere: la possibilità di scegliere la preferenza per una candidata consigliera e per un candidato consigliere (due preferenze ma non dello stesso genere).…

Continue Reading

Life Photography

Ultimamente (fotogalleria)

La torrefazione. E niente, il venerdì è il giorno in cui torno in questi spazi che ormai sono come casa mia. E bevo del caffè spettacolare, che adorerei anche se non sapessi che l’abbiamo fatto noi. L’angolo salotto, poi, è una meraviglia.     Fermata ad Attinghausen per il polletto al cestello. Non sei uno svizzero vero se non mangi il polletto a Pouletburg ogni volta che puoi.     Siamo stati a Milano a trovare amici e parenti un…

Continue Reading

Movies & TV Writing

Cats, il primo amore

New York, anno 1992. In viaggio coi miei genitori. Mio padre decide di portarci a vedere un musical. Io, tredici anni, rogno. È lungo, il fuso orario mi fa venire sonno presto, ma che pizza. Mio padre insiste. Chiediamo al concierge che, senza battere ciglio, ci consiglia un titolo e ci prenota i biglietti. Sera successiva, entriamo al teatro. Winter Garden Theatre, Broadway. Cats, di Andrew Lloyd Webber Entro, guardo il set, resto senza parole. Inizia lo spettacolo, inizia la musica,…

Continue Reading

Life Writing

Il bottino di Natale

In giro si leggono innumerevoli Gift Guides per i regali di Natale, salvezza delle persone in cerca di idee o di chi ha cinque minuti di noia in pausa pranzo. Anche io avevo considerato l’ipotesi di scrivere la mia Gift Guide, ma poi una cosa tira l’altra, e mi sono ritrovata al 23 quando ormai era troppo tardi. Per cui ho deciso di fare un articolo ex-post, con i regali che ci ha portato Babbo Natale quest’anno. Il regalo reciproco…

Continue Reading

Movies & TV

Ricordi di Cinema

Due articoli uno dopo l’altro, a pochi giorni di distanza: chiudono Apollo e Odeon, storiche sale cinematografiche del centro di Milano, e arriva Netflix in Italia. Devo ammettere che quando ho letto la notizia dell’Apollo, la mattina a colazione tra un biscotto e un sorso di the, ancora mezzo addormentata e china sulla versione iPad del Corriere, mi è scappata una esclamazione di disappunto. E in parallelo, è partito un flashback. Di tutte le volte in cui sono andata al…

Continue Reading

Life

Expat a metà

Che poi, si può chiamare Expat una persona che vive a 70 km da casa sua? Forse sì e forse no. Una persona che in fondo abita non solo in un’altra nazione, ma fuori dall’Unione Europea. Che io sono più all’estero qui di molte altre persone che sono andate a vivere in Lituania, per farvi capire. Io qui sono proprio su un altro pianeta. Pianeta Svizzera. Ma almeno parlano italiano. Almeno mangiano (più o meno…) italiano. Almeno quando non ne…

Continue Reading

Life

La città in bianco (Milano, 1985)

Era il 1985 ed era il mio ultimo anno d’asilo. Ed era tutto bianco. Neve dappertutto. Mi ricordo intorno a casa mia, Piazzale Brescia, con così tanta neve che sembrava di essere in montagna. Io che camminavo e intorno a me c’erano letteralmente delle mura di neve che mi arrivavano fino alle spalle. L’aria fredda che ti gela le narici. Mi ricordo mio papà che per andare in tribunale al mattino si metteva i Moon Boot (mitici oggetti fashion degli…

Continue Reading